Home  | deutsch | english
Francesca Grilli, The Forgetting of Air - Photo @ Fondazione Teatro Metastasio di Prato - Simone Ridi.

RISENTIMENTO / RESSENTIMENT

19 maggio - 30 agosto 2020

 

Artisti: Teodora Axente, Francesca Grilli, Massimo Grimaldi, Klara Lidén, Christian Niccoli, Riccardo Previdi, Liesl Raff, Monika Sosnowska, Barbara Tavella, Wolfgang Tillmans, Beatrice Volpi, Raul Walch, Gernot Wieland
A cura di: Christiane Rekade

 

“Risentimento”, dal francese ressentir, indica letteralmente un sentimento che si protrae nel tempo, che si ripete, una forma di rancore recondito e reiterato.

La mostra è parte di una collaborazione interdisciplinare tra KUNST MERAN MERANO ARTE, l’associazione Conductus e la casa editrice Alpha Beta. A partire da una riflessione su quale sia nel nostro tempo il significato più profondo di questo termine, le tre istituzioni intendono indagarlo da un punto di vista letterario, musicale e artistico, pianificando una serie di eventi e progetti che vanno al di là delle distinzioni tra le diverse discipline.

La mostra ospitata da KUNST MERAN MERANO ARTE intende dunque approfondire questo sentimento nei suoi aspetti e meandri più reconditi, tanto nel significato peculiare di ciascun individuo quanto nelle sue valenze sociali e politiche. Quali forme e quali espressioni può assumere questo sentimento? Quali posizioni possono prendere gli artisti in relazione a questa tematica? Inoltre, la mostra proverà a indagare questa sensazione di “avvelenamento volontario” che rende la vita impossibile da un’altra prospettiva, cercando delle alternative al circolo vizioso innescato dal risentimento.

Read more

 

 

News

 

 

VOGLIA d’ARTE? & lecture-performance di Gernot Wieland

25 agosto 2020, ore 20:00

In occasione del finissage della mostra “Ressentiment / Risentimento” Kunst Meran Merano Arte propone un doppio appuntamento: dopo la visita guidata in mostra sarà possibile assistere alla lecture-performance “What are we looking at? And who is looking?” appositamente ideata per questa occasione espositiva dall’artista Gernot Wieland. Il testo, che sarà interpretato da un performer e accompagnato da immagini video, interroga la situazione sociale attuale.

continua a leggere

Gernot Wieland, Stills from the Film, Thievery and Songs, 2016. Courtesy the artist

Nuova direttrice alla Kunsthaus di Merano

 

Martina Oberprantacher sarà la nuova direttrice della Kunsthaus di Merano

Nel 2021 l’associazione Kunst Meran Merano Arte celebrerà il suo 25° anniversario. Dalla sua fondazione, nel 1996, Herta Wolf Torggler ha diretto con successo l’attività espositiva e di mediazione. Assieme a Ursula Schnitzer e a diversi curatori e collaboratori, Herta Wolf Torggler ha lavorato assiduamente e con grandi risultati, inizialmente nella sede presso la Galleria Raffl in piazza Duomo e, dal 2001, nella Kunsthaus sotto i portici.

Fin dall’estate del 2019, Herta Wolf Torggler e i membri del consiglio hanno svolto colloqui con diverse persone interessate a ricoprire il ruolo di direttore.

Martina Oberprantacher è riuscita a convincerli grazie a un progetto di gestione della Kunsthaus chiaro e strutturato. Hanno subito concordato sul fatto che, oltre alla capacità organizzativa, all’esperienza internazionale e all’attitudine a lavorare in gruppo, Martina Oberprantacher portasse anche un grande entusiasmo e ottimismo per l’attività futura della Kunsthaus.


Read more

Martina Oberprantacher. Foto: Andreas Marini

Uno spazio per l'arte contemporanea nel centro storico di Merano.

Aperto tutto l'anno, Merano Arte presenta nei suoi 500 m² di superficie espositiva, distribuita su tre piani, le ricerche contemporanee più attuali in ambito di arte figurativa, architettura, letteratura, musica, fotografia e nuovi media. La struttura è gestita dall'associazione culturale Merano Arte che ne organizza la programmazione in collaborazione con istituzioni pubbliche e partner privati.

 

Sostenere Merano Arte

Il 5 per mille non è una spesa, ma una diversa destinazione di una parte delle tasse che si pagano. Quando compilerà la denuncia dei redditi, nello spazio sotto la firma indichi il nostro codice Kunst Meran – Merano Arte 01596020212.
In questo modo trasformerà la sua dichiarazione dei redditi in un atto di sostegno all'arte e alla cultura.

Member of AMACI

Merano Arte è membro di "AMACI" (Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani)

www.amaci.org