Home  | deutsch | english

Progetti per le scuole

con Hannes Egger, artista e mediatore
Powered by Dr. Schär

 

Per tutte le attività didattiche è richiesta la prenotazione

Info: info@kunstmeranoarte.org / 0473 212643

 

In concomitanza della mostra “Cultura in movimento: Merano 1965-1990" Kunst Merna Merano Arte propone workshop e visite guidate in mostra dal taglio creativo, performativo e riflessivo, destinati a alunni e alunne della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado.

 

Hannes Egger


Giornata internazionale dei musei – 16.05.21

Meran-o-poly

 

Per la Giornata Internazionale dei Musei, prevista domenica 16 maggio 2021, verrà presentato il gioco “Meran-o-poly”, sviluppato dall’artista e responsabile della didattica a Kunst Meran Merano Arte Hannes Egger, a partire dai contenuti della mostra “Cultura in movimento – Merano 1965 -1990”.
I giocatori potranno mettersi nei panni di un artista e tenteranno di farsi strada nella scena culturale meranese tra il 1965 e il 1990
Meran-o-poly è un gioco di società che unisce Monopoli e Activity, è adatto a tutte le età e prevede un massimo di sei giocatori. Il tabellone, le istruzioni e tutte le informazioni relative verranno distribuiti gratuitamente presso Kunst Meran Merano Arte in occasione della Giornata Internazionale dei Musei. Inoltre, dallo stesso giorno, sarà possibile scaricarli anche dal nostro sito.

 

Download

 

Meran-o-poly (detail)

Collagen

Nella mostra “Cultura in movimento: Merano 1965-1990” si incontrano numerosi collage, realizzati con diversi materiali da artisti come Gina Klaber Thusek, Franz Pichler, Matthias Schönweger e molti altri.
Il workshop prende le mosse appunto da questa tecnica: gli alunni e le alunne potranno così scoprire in modo ludico queste opere, farsi ispirare da esse e, confrontandosi con i loro contenuti, realizzare dei propri collage.

Per alunni della scuola primaria
Durata: 90 minuti
Costo: 2 €

 

Instructions I

Attualmente, Rudolf Stingel è l’artista meranese che ha raggiunto il maggior successo internazionale. Nel 1989 ha pubblicato un manuale che illustra come realizzare da soli un’opera pittorica nel suo stile.
Partendo dai differenti lavori in mostra, gli alunni e le alunne elaborano diverse “istruzioni” per realizzarli e le forniscono ai proprio compagni che dovranno poi metterle in pratica. In questo modo potranno accostarsi ai contenuti e alle tecniche di queste opere in un modo sorprendentemente intenso.

Per alunni della scuola secondaria di primo grado
Durata: 90 minuti
Costo: 2 € a alunno

Instructions II

Mentre Rudlf Stingel è diventato noto internazionalmente grazie al suo lavoro “Instructions” intorno ai primi anni ’90, in precedenza artisti come Franz Pichler, Jacob De Chirico e Matthias Schönweger, attraverso azioni e performance, avevano puntato il dito su una serie di problematiche e si erano spinti oltre a diversi confini. Gli alunni e le alunne sono invitati a porsi in dialogo con le opere esposte, a creare una serie di istruzioni pratiche e di utilizzo e a trasmetterle ai propri compagni che dovranno poi metterle in pratica. In questo modo potranno accostarsi su diversi livelli alle opere e alle loro valenze sociali e politiche.

Per alunni della scuola secondaria di secondo grado
Durata: 90 minuti
Costo: 2 € a alunno


Visita guidata dialogica: rapida e “piena di dolore”

La mostra offre una panoramica della produzione artistica del periodo preso in esame attraverso modalità interattive e con aspetti performativi. Nel corso della visita guidata verrà proposta una riflessione sulle principali tematiche estetiche, sociali e politiche della mostra Cultura in movimento: Merano 1965-1990".

Per alunni della scuola secondaria di primo e secondo grado
Durata: 50 minuti
Costo: 2 € a alunno

Gina Klaber Thusek "Kerzengarten“, 1973 Courtesy: Palais Mamming Museum Meran
Claudio Costa, Jakob de Chirico „Kraftzellen: Naturallianz“ collage, tecnica mista su carta, Courtesy: Jakob de Chirico Foto: Elisabeth Hölzl
Rudolf Stingel, Instructions, 1989, libro d’artista a tiratura limitata Courtesy: Rudolf Stingel