Home  | deutsch | english

SONORA 701 – Black South & North extreme Hugo Ticciati – Ensemble Conductus

Durata: 05 giugno 2018, 20:30

05.06.2018, Teatro Puccini Merano

Il Terzo appuntamento di Sonora 701 – Black è dedicato a un incontro speciale: quello tra musiche provenienti dalle opposte estremità del mondo.

Il vulcanico violinista e direttore anglo svedese Hugo Ticciati, alla testa dell’Ensemble Conductus, propone un programma pensato appositamente per il Festival in cui composizioni di autori baltici, svedesi e dell’africa meridionale si specchiano tra loro.
Formatosi a Londra, sua città natale, Ticciati si è trasferito quasi vent’anni fa a Stoccolma dove ha fondato l’ensemble O/Modern con il quale realizza uno dei festival più innovativi della scena europea.

Il programma realizzato per SONORA presenta brani che per la maggior parte il pubblico altoatesino potrà ascoltare per la prima volta dal vivo: la fantasia per violino e archi Vox Amoris del compsitore lituano Peteris Vasks, Silouans Song di Arvo Pärt, alcune affascinanti elaborazioni per archi di brani tradizionali svedesi  insieme a composizioni di Dumisani Maraire (Zimbabwe), Kevin Volans (Sud Africa), Foday Musa Suso (Gambia) resi celebri dal lavoro discografico che il Kronos Quartet dedicò loro qualche anno fa col titolo Pieces of Africa.  Oltre a tutto ciò il programma prevede momenti di improvvisazione tra il solista e l’Ensemble Conductus, ancora una volta chiamato a far valere la sua non comune versatilità affrontando terreni poco battuti con coraggio e fantasia.
------------------------

Per ulteriori informazioni & foto:

Associazione Conductus Verein. ensemble.conductus@gmail.com

Prenotazioni e info presso Kunst Meran Merano Arte: 0473 212643