Home  | deutsch | english

Curator-in-residence: Judith Welter

Durata: 03 luglio

Mercoledì 3 luglio, ore 19.00

Kulturelemente e MERANO ARTE

sono lieti di invitarvi alla presentazione:

Curator-in-residence:

Judith Welter

 

La curatrice svizzera Judith Welter è la direttrice del Kunsthaus di Glarus. La rivista culturale “Kulturelemente” e KUNST MERAN MERANO ARTE l’hanno invitata in qualità di Curator-in-residence in Alto Adige, dove potrà indagare la scena artistica locale.

Mercoledì 3 luglio alle ore 19.00 Judith Welter parlerà a MERANO ARTE dell’istituzione che dirige e della sua pratica curatoriale

“Kulturelemente”, in collaborazione con MERANO ARTE, ha avviato nel 2018 il progetto Curators Page, volto a promuovere gli artisti sudtirolesi e metterli in contatto con curatori locali e internazionali. Ogni anno un curatore o una curatrice saranno invitati a trascorrere una settimana a Merano e a visitare diversi artisti e i loro studi; successivamente scriveranno degli articoli per sei di questi artisti, poi pubblicati nel corso dell’anno sulla nuova rubrica di “Kulturelemente” Curators Pages. Lo scorso anno sono state invitate Stilbè Schröder e Sandra Schwender del Casino – Forum d’art contemporain Luxembourg.

Judith Welter ha studiato storia dell’arte, letteratura spagnola e scienza delle religioni presso l’università di Berna. Nel 2014 ha conseguito un dottorato sul ruolo delle dicerie e degli aneddoti nell’arte contemporanea. Dal 2015 è direttrice del Kunsthaus di Glarus. Insegna anche alla ZhDK (Università delle Arti di Zurigo) ed è coredatrice della rivista online di critica d’arte “Brand-New-Life”.

Nonostante la sua posizione periferica, a partire dalla seconda metà degli anni ’90 la Kunsthaus Glarus si è imposta nel panorama museale svizzero e sulla scena internazionale presentando ricerche di punta nell’arte contemporanea. In particolare essa propone artisti giovani che non sono ancora mai stati esposti, o solo raramente, in ambito istituzionale.

 

In lingua tedesca

 

 

.

Judith Welter