Home  | deutsch | english

Sponsoren


 


 

Partner

 

 

 

 

I responsabili di Meranoarte hanno incontrato il sindaco Paul Rösch e l'assessore Nerio Zaccaria per comunicare loro il completamento dei lavori per la messa in sicurezza del palazzo che ospita la galleria d'arte.

L'edificio non risultava adeguato alle più recenti norme antincendio e nemmeno era dotato di un impianto di allarme. Per l'associazione era di conseguenza diventato difficile assicurare le opere esposte in modo adeguato e a costi accettabili. Da metà gennaio ai primi di marzo Meranoarte è rimasta chiusa per permettere l'installazione di videocamere per la sorveglianza e di sensori antincendio. Tutti i sistemi di sicurezza sono state inoltre digitalizzati.

I lavori di adeguamento sono stati finanziati dal Comune di Merano e dalla Cassa di Risparmio, proprietaria dell'immobile. Il costo complessivo dell'operazione, grazie alla vantaggiosa offerta della ditta Alarmcenter, ammonta a 20.000 euro. Meranoarte ha riaperto i battenti il 15 marzo scorso.

Nel corso dell'odierno colloquio il sindaco Paul Rösch si è detto molto soddisfatto dell'esito dei lavori: "Meranoarte è un'istituzione nell'ambito dell'arte contemporanea ed è molto conosciuta ben oltre i confini cittadini. Le mostre organizzate in questi spazi attirano ogni anno numerosi concittadini e ospiti. Un progetto simile merita il nostro sostegno".

Georg Klotzner ed Herta Torggler, rispettivamente presidente e direttrice di Meranoarte, hanno ringraziato il Comune, la Cassa di Risparmio e la ditta Alarmcenter per il sostegno.

 

Georg Klotzner (da sinistra), Daniele Vallini e Ferruccio Ravelli (Sparim/Cassa di Risparmio), Paul Rösch, Herta Torggler, Nerio Zaccaria, Alois Staffler (Alarmcenter).

 

 

 

Un grande aiuto

Il nuovo sistema di protezione dal sole a Kunst Meran Merano Arte rappresenta un prezioso aiuto per le attività dell’associazione. Il terzo piano della galleria situata sotto i portici era difficile da gestire nei mesi estivi, quando il caldo comportava difficoltà sia per i visitatori sia per lo stato conservativo delle opere. Giovedí 19 aprile sono stati inaugurati ufficialmente dall’associazione sia la nuova pavimentazione della terrazza sia il sistema di copertura e riparazione dal sole. Dopo numerosi richieste di finanziamenti e sponsorizzazioni, siamo riusciti a coinvolgere la ditta altamente specializzata HELLA e ad ottenere una generosa sponsorizzazione per la realizzazione della copertura di oltre 80 metri quadri. Il proprietario della nostra sede, la società immobiliare del Gruppo Cassa di Risparmio SPARIM e il Comune di Merano hanno coperto il resto dei costi.

In occasione dell’inaugurazione della mostra Same same but different, una collaborazione con il Museo Civico di Castelbuono, le temperature a Merano hanno raggiunto, per la prima volta quest’anno, quasi i 30 gradi e tutti hanno potuto convincersi dell’efficacia di questo nuovo sistema di copertura!

 

Da sinistra a destra: la direttrice di Kunst Meran Merano Arte Herta Torggler, il Presidente dell’assocciazione Arch. Georg Klotzner, la direttrice della ripartizione cultura del Comune di Merano Barbara Nesticó, il Presidente di SPARIM Ferruccio Ravelli e il rappresentante di Hella Kurt Tretter.

Un sentito ringraziamento per il sostegno alla Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano

Prof. Konrad Bergmeister (Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Bolzano); Herta Torggler (Direttrice di KUNST MERAN MERANO ARTE); Georg Klotzner (Presidente di KUNST MERAN MERANO ARTE)