Home  | deutsch | english

Architettura e Vino in Mitteleuropa

Inaugurazione: 14 novembre 2014, 19:00
Durata: 15 novembre - 11 gennaio 2014
a cura di: Dan Merta

La mostra propone una selezione di 38 aziende vinicole di paesi situati sul confine tra Europa occidentale e Europa orientale, che per la prima volta vengono accomunati dal tema "Architettura e Vino".

L'Alto Adige, la Stiria, il Burgenland e la Bassa Austria stanno mostrando come, in riferimento al settore del vino, l'architettura di alta qualità possa rivelarsi un fattore trainante per lo sviluppo e il turismo di una regione.

I quattro progetti altoatesini esposti sono: le Cantine di Nals-Margreid, Termeno e Colterenzio e il Winecenter di Caldaro.

Le scienze naturali definiscono come criterio fondamentale per l'appartenenza alla Mitteleuropa il clima temperato che caratterizza quella fascia di Europa Centrale delimitata a nord dal Mar Baltico e a sud dalle Alpi. Proprio il clima si rivela fattore determinante per la viticoltura e costituisce il legame concettuale che assimila i territori presentati.

Tramite questa identificazione geografica le nuove cantine vinicole presenti in Alto Adige vengono per la prima volta accostate a quelle presenti in Austria, Ungheria, Slovenia, Slovacchia, Repubblica Ceca e Germania.



Una mostra realizzata dalla Galleria Jaroslav Fragnera, Praga.

 

 

Weingut Preisinger, Burgenland, Österreich. Foto Ivan Hruska
Kellerei Nals Margreid, Nals, Italien
Kellerei Tramin, Tramin, Italien, Foto A & I photography